Sfilata di abiti Senegalesi

sfilata abiti senegalesi

Ogni anno la CPS promuove la Sfilata di abiti cuciti in Senegal, nel Centro di formazione in cucito e ricamo, intitolato a Don Gennaro Somma.

La scuola è stata avviata nel 2010 a difesa delle donne emarginate a Mbour,

dove in pratica ha avuto inizio l’impegno della CPS come ONG, in un quartiere in cui si è particolarmente sviluppato il turismo internazionale con ricadute non sempre solo positive.

La scuola è frequentata da ragazze con scarsa scolarizzazione, per la spinta negativa del contesto socio-culturale che privilegia i maschi fin dalle prime fasi dell’istruzione; sono ragazze che quindi non hanno accesso al lavoro, spesso sono costrette ad un matrimonio precoce e comunque nel loro quartiere sono a rischio prostituzione.

La scuola, che comporta tre anni di corso con formatrice e sarti come docenti ed un esame finale abilitante ad aprire una boutique, ha portato al diploma circa 15 ragazze ogni anno.

Dal 2015, per sostenere in modo sempre più significativo la Scuola, abbiamo trovato questa forma indiretta di sostegno: far arrivare a Castellammare abiti ed accessori estivi preparati dalla Scuola e organizzare una sfilata con l’ausilio di altre organizzazioni, dalla cui vendita si ricava un piccolo budget per migliorare le attrezzature o quanto altro sia necessario nel corso dell’anno scolastico.

La sfilata, ovviamente, è anche un’occasione di contatto con una cultura lontana, di

conoscenza reciproca e di confronto.